Flash News
prev next

Anno della vita consacrata

Vino nuovo in otri nuovi: con l’impegno perché il vino non diventi aceto!

L’Anno della Vita Consacrata, nel quale si fa memoria del 50° anniversario della Costituzione dogmatica Lumen gentium e del Decreto Perfectae caritatis (Concilio Vat. II), sarà per tutti un kairòs, un’occasione favorevole per il rinnovamento interiore e la crescita in profondità. Ogni consacrato e consacrata è chiamato nel tempo ad essere testimonianza del Vangelo, segno di una speranza che si fa vicinanza e misericordia, profezia che annuncia «vie nuove per attuare il Vangelo nella storia, in vista del Regno di Dio» (Vita Consecrata, 84).

«Non dobbiamo avere paura di lasciare gli “otri vecchi”: di rinnovare cioè quelle abitudini e quelle strutture che, nella vita della Chiesa e dunque anche nella Vita Consacrata, riconosciamo come non più rispondenti a quanto Dio ci chiede oggi per far avanzare il suo Regno nel mondo: le strutture che ci danno falsa protezione e che condizionano il dinamismo della carità; le abitudini che ci allontanano dal gregge a cui siamo inviati e ci impediscono di ascoltare il grido di quanti attendono la Buona Notizia di Gesù Cristo».

«Al fine di valutare il vino nuovo e saggiare la qualità degli otri che lo devono contenere, vi guidano alcuni criteri orientativi: l’originalità evangelica delle scelte, la fedeltà carismatica, il primato del servizio, l’attenzione ai più piccoli e fragili, il rispetto della dignità di ogni person
(papa Francesco, alla Plenaria della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica, 27 novembre 2014).

Lettera apostolica del Santo Padre Francesco a tutti i consacrati in occasione dell’anno della Vita Consacrata

Presentazione del Logo dell’Anno della Vita consacrata

Rallegratevi

“Scrutate” – Ai consacrati e alle consacrate in cammino sui segni di Dio

Svegliate il mondo – Papa Francesco ai Superiori Maggiori

2 febbraio 2016: Memoria della Conversione di san Camillo Chiusura dell’Anno della Vita Consacrata Traguardo di “maturità” della Provincia Indiana! «Ho in mente l’ultima giovane capitata da noi. Ancora non sappiamo cosà deciderà: si è scoperta debole, limitata, e dunque

CONGREGAZIONE PER GLI ISTITUTI DI VITA CONSACRATA E LE SOCIETÀ DI VITA APOSTOLICA “La vita consacrata sta vivendo un momento di profondo cambiamento – ha detto Mons. Carballo nella sua relazione di apertura del Convegno conclusivo dell’Anno della Vita consacrata