Flash News
prev next

Cose Nuove

a cura di Filomena Murrelli «Ciascuno ha un diverso modo di affrontare la morte: c’è chi ha bisogno di prenderne coscienza e chi invece vuole ignorarla, chi sente il bisogno di parlarne e chi non vuole neppure pronunciarne il nome.

Una storia per aiutare i bambini ad affrontare la perdita di una persona cara. Il bisnonno Nicola è davvero speciale: le sue avventure incantano il nipote Pietro, che lo adora come fosse un supereroe. Ma purtroppo il bisnonno non sta

Questo il titolo del nuovo libro che l’Associazione Figli in paradiso – ali tra cielo e terra ONLUS ha presentato in occasione del XV Convegno Nazionale dei gruppi Auto Mutuo Aiuto lutto. Il libro è una raccolta di storie scritte

SCARICA QUI IL TESTO COMPLETO IN FORMATO PDF Con padre camillo sulle sue tracce… da Bucchianico “campo base” di p.Felice Ruffini, camilliano Nel presentare la “prima edizione” di “Itinerari Camilliani da Bucchianico”, il 25 marzo 1983, – otto per l’esattezza

Esta obra, “Ser Camiliano e Samaritano hoje: com o coração nas mãos nas periferias existenciais e geográficas do mundo da saúde”, é fruto das visitas fraternas, pastorais (canônicas) realizadas pelo Superior Geral e pelos Consultores Gerais, ao longo do primeiro

Finalità di questa pubblicazione è descritta nel “Preambolo”, forse si ritroverà qualche ripetizione dovuto alla decisione di mantenere integri i testi originali. Le immagini di “copertina”: Nella prima di copertina il “santino francese” che ha innescata la ricerca Nella terza

Ce livre ayant pour titre Être Camillien et samaritain, avec le coeur dans les mains, dans les périphéries existentielles et géographiques du monde de la santé, est le résultat des visites fraternelles et pastorales (canoniques) vécues par le Supérieur Général

Il volume rappresenta uno strumento offerto ai tanti enti ecclesiastici che si trovano ad agire in tempi nuovi e di non facile interpretazione, con particolare attenzione alle problematiche connesse alla gestione delle loro opere e del loro patrimonio. I singoli