Latest Articles

Cari confratelli, Cari ammalati Cari fratelli e sorelle della Famiglia Carismatica Camilliana E cari voi tutti che leggete questo piccolo messaggio pasquale Stiamo celebrando la Santa Pasqua in un contesto speciale nella Chiesa: il Sinodo sulla Sinodalità. Questo evento a

Cari amici, Anche questo primo trimestre 2022 e’ stato un periodo pieno di attivita’ ed avveniementi. Per cominciare, siamo grati che finora le cose stiano andando bene e rimaniamo ottimisti sul fatto che anche nella restante parte dell’anno, le cose

Nicola D’Onofrio, per tutti Nicolino, nasce a Villamagna in provincia di Chieti il 24 marzo 1943, secondogenito di mamma Virginia e papà Giovanni, nasce tre anni dopo il fratello Tommaso. LA VOCAZIONE In tenera età, Nicola, incontra provvidenzialmente uno studente

O Maria, Madre di Dio e Madre nostra, noi, in quest’ora di tribolazione, ricorriamo a te. Tu sei Madre, ci ami e ci conosci: niente ti è nascosto di quanto abbiamo a cuore. Madre di misericordia, tante volte abbiamo sperimentato

Articolo tratto da testimoni n.3  marzo 2022 p. 27-29 All’ombra delle quattro emozioni fondamentali (gioia, paura, collera, tristezza) un posto d’onore merita la colpa, per l’impatto che esercita nella vita delle persone, sia nei processi di crescita che problematici. La

In Ucraina dopo 3 settimane di guerra manca tutto soprattutto prodotti alimentari e igienici. P. Alfréd György, Delegato Generale dei Camilliani in Austria, li consegna personalmente ai bisognosi della zona di Munkacs, città dell’Ucraina occidentale. Insieme alla  Famiglia Camilliana Laica

Condivisioni